Bordighera è una piccola oasi mediterranea nella Riviera dei Fiori, quasi al confine con la Francia. Perfetta per una vacanza riposante a contatto con il mare, la natura e come base per la scoperta dell'entroterra e delle sue sorprese.   Bordighera is a small oasis on the Riviera dei Fiori close to the frontier with France; perfect for a relaxing holiday by the sea, close to nature and a base for exploring its splendid hinterland filled with secret surprises. 
 Bagni Caranca: un posto speciale in riva al mare per godersi la spiaggia fino al tramonto, con pranzo, aperitivo e cena.   Bagni Caranca: a favourite spot for locals and tourists for enjoying lunch or a sunset aperitif and supper.
 La Regina Margherita trascorse gran parte delle sue vacanze, e gli ultimi anni della sua vita, nella villa di Via Romana a Bordighera.   Queen Margherita used to spend her holidays and also the latter years of her life in her villa on via Romana.
 Su appuntamento si può visitare la Fondazione Pompeo Mariani: le visite guidate mostrano l'atelier dell'artista, pressochè intatto, e il bellissimo giardino dove Claude Monet dipinse alcune delle tele del periodo bordigotto. Rimasto incantato da Bordighera, l'artista vi abitò nell'inverno del 1884, presso la Pension des Anglais: la soffitta dove alloggiava è visibile dalle finestre della "Dormiusa Suites & Rooms", e si può fantasticare su come la città si presentasse agli occhi dell'artista oltre un secolo fa..   By making an appointment you may also visit the Fondazione Pompeo Mariani where guided visits show the almost intact studio and beautiful garden where Claude Monet painted canvases during his time in Bordighera, Enchanted by Bordighera, the artist lived there during the winter of 1884 in the Pension des Anglais. From the window of Dormouse Suits & Rooms one can look across at the attic where the artist stayed and imagine the small city of Bordighera as Monet would have viewed it more than 100 years ago.
 A passeggio nelle strade, nei vicoli e nelle piazze di Bordighera Alta si scoprono sorprese ovunque.   Hours can be spent wandering through the small alleyways and nooks and crannies of Bordighera Alta. Surprises are to be found everywhere.
 Anche l'architetto Charles Garnier, l'artista che ideò il teatro dell'Opera di Parigi e il Casinò di Monte Carlo, scelse Bordighera come luogo di residenza: sopra il porto si può ammirare la sua villa, gestita ora dalle Suore di San Giuseppe d'Aosta. Durante l'estate si organizzano numerose visite guidate.   Another famous person to choose Bordighera as his place of residence was Charles Garnier who designed the Paris Opera House and the Casino in Monte Carlo. His villa, now run by the Sisters of San Giuseppe of Aosta, can be found above the port and guided visits are available during the summer months.
 Da Bordighera stessa partono diversi sentieri: tra questi il tracciato del Beodo, un antico sistema di irrigazione, fa parte del cammino di Santiago di Compostela. Porta, dal cuore del centro storico,  dritto in mezzo alla natura, fra fasce coltivate ad orto, palme ed alberi di ulivo. Un'escursione meravigliosa, facile ed accessibile, per iniziare la giornata senza andare distante.   Many walks start from Bordighera itself: amongst those a hike which goes by the name of Beodo and which follows an ancient irrigation system. Starting from the historic old centre of the town it takes you through tropical gardens, cultivated strips of vegetable gardens and olive groves; a wonderful easy way to start the day without travelling any great distance.
 Per gli interessati di giardinaggio è d'obbligo una visita ai famosi Giardini Hanbury: pochi chilometri prima della frontiera con la Francia una grande quantità e varietà di piante esotiche che la famiglia Hanbury collezionò nei lulnghi viaggi intorno al mondo. Assolutamente da non perdere gli storici Giardini Pallanca, un angolo di paradiso con piante provenienti da ogni continente.   For gardening buffs there are the famous Giardini Hanbury just a few kilometres from the French frontier where there is a large variety of exotic plants that the Hanbury family collected during their many voyages around the world. Another place not to be missed is the Giardino Esotico Pallanca in Bordighera, a small corner of paradise with plants from every continent of the world.
 La Liguria più genuina si trova ancora intatta nel meraviglioso entroterra: nel raggio di poche decine di chilometri si raggiungono borghi dal respiro medioevale, da cui si irradiano sentieri che si inerpicano ripidi sulle pendici delle prime Alpi Marittime; laghetti e cascatelle d'acqua pura si trovano un po' ovunque e rappresentano una rilassante alternativa al clamore della spiaggia. Saremo lieti di darvi consigli su altre gite interessanti, da effettuare per proprio conto oppure da organizzare in compagnia di guide professionali.   The untouched side of Liguria can still be found in the magical hinterland. Within a radius of only ten kilometres are medieval villages and from which walks exist exploring the start of the Alpi Maritime. Small lakes and waterfalls of pure mountain water are to be found everywhere and offer a peaceful alternative to the clamour of the beaches. We will be happy to organise for you trips, either to be enjoyed by yourselves or in the company of a professional guide.
prev / next